Il primo Simposio Internazionale, Roma 1987

Il primo Simposio Internazionale delle Benedettine ha avuto luogo nella casa madre delle Missionarie Benedettine di Tutzing a Roma nel mese di ottobre del 1987 con la partecipazione di 40 rappresentanti delle monache e delle suore benedettine. Esiste una ricca varietà di comunità femminili benedettine, e non solo a causa delle differenze culturali. In aggiunta - in conseguenza di fattori storici e canonici – il loro stile di vita si è sviluppato in direzioni diverse, ogni stile con un’enfasi diversa, ed ha portato le Benedettine a diventare comunità o di monache o di suore. Non esiste un governo centrale che le abbracci tutte. Ciascuna di esse è autonoma. Tuttavia, mentre il collegamento a livello mondiale è diventato sempre più intenso, le Benedettine hanno capito che è necessario trovare nuove vie per lavorare insieme. Un processo avviato e adottato, grazie al coraggio ed alla fiducia di tante donne. Ciascuna di loro, con l’aiuto e l’incoraggiamento dell’Abate Primate del loro tempo, ha preso atto di questo: se siamo disposte ad accogliere le sfide ma anche gli arricchimenti, che scaturiscono da un autentico incontro tra noi stesse, il Regno di Dio acquista certamente terreno in mezzo a noi. Questa è stata la strada che le Benedettine hanno scelto nel 1987.